Ferrari 312B3 Spazzaneve 1972

Modello: 312 B3  “Spazzaneve”

Numero:

 

 

Gara:  

Anno:

1972

 

Classifica:  

 

Motore: 12V     180° 2991 cc 480 CV 12000 rpm

 

Breve storia del modello:

Progetto sperimentale studiato per raggruppare il più possibile tutti i pesi all’interno degli assi, spostandoli al contempo in basso.

Il telaio rimane ancora un semi-monoscocca ed il vecchio musetto a punta della B2 viene rimpiazzato da due ampi spoiler spioventi che le varranno appunto il nomignolo di “spazzaneve”.

I collaudi in pista daranno riscontri cronometrici sfavorevoli dovuti al passo corto che ne accentua un carattere nervoso, così quella che doveva essere l’arma del riscatto Ferrari nella stagione 1973, venne accantonata prima dell’utilizzo agonistico.

Modello realizzato da: Marco Becca

Kit o modello utilizzato: FDS  (I)
Resina  

 

Modifiche eseguite al modello base:

Rifatto alettone posteriore, rifatto motore con copia in resina del motore di un altro modello, rifatto scarichi con filo e tubo di rame, rifatto sospensioni anteriori e posteriori, fatto supporti specchietti con filo di ferro

 

Fonti di riferimento utilizzate:

Ferrari 312 B3     profili Meri kits

Autosprint

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*